Più di 100mila persone sono già guarite dalla COVID-19

Secondo gli ultimi dati diffusi dalla John Hopkins University, le persone guarite dalla COVID-19 sarebbero 111.895. La “tappa” dei 100mila guariti è stata superata nella giornata di lunedì 23 marzo. È la Cina il Paese a registrare più guarigioni, con 60.811 persone dimesse nella sola provincia di Hubei. In Italia i pazienti ristabiliti sono 8.326, dato che posiziona il nostro Paese al terzo posto, dopo l’Iran con 9.625 guariti.

Mentre il virus si espande in tutto il mondo a un ritmo di 40mila nuovi contagi al giorno e l’Onu e l’Oms lanciano il proprio Piano umanitario di risposta globale da 2 miliardi di dollari, questa notizia conferma ulteriormente quello che già da tempo sostenevano gli scienziati: circa il 95% di coloro che contraggono il virus guarisce e l’80% ha solo sintomi lievi, come tosse e febbre senza difficoltà respiratorie.

Al momento, i casi registrati in tutto il mondo sono 438.749 e le persone decedute 19.675. Al 3 marzo, la letalità del virus attestata dall’Oms era del 3%. La percentuale potrebbe essere ancora più bassa, considerando che molti casi non vengono diagnosticati o sono asintomatici.

Segui Redazione su The Vision
Seguici anche su:
Facebook    —
Twitter   —  

Seguici anche su: